Riscoprire la Saggezza del Proprio Corpo in Dialogo con l’Emotivo e il Cognitivo